'
;

Copyright, termini e condizioni di utilizzo

Copyright

© UNHCR 2021

Il materiale contenuto nei siti web della rappresentanza in Italia dell’UNHCR (“UNHCR Italia”), vale a dire “unhcr.org/it”, “unhcr.it” e i relativi sottodomini, e in tutte le pagine comprese nei precedenti domini (congiuntamente “Sito web ” o “Sito”) è protetto da copyright.

UNHCR, Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, con sede a Ginevra, Svizzera, e rappresentanza in Italia a Roma in Via Leopardi 24, (di seguito definito “UNHCR” o “Agenzia”) si riserva tutti i diritti di proprietà intellettuale (in particolare in materia di copyright) su tale materiale, inclusa la documentazione, le immagini, i contenuti video e audio, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica e il software, e tutti i codici e moduli online necessari per il funzionamento del Sito.

L’utilizzo, in tutto o in parte del materiale del Sito, inclusa l’eventuale riproduzione, pubblicazione, diffusione dei suoi contenuti (in formato elettronico o cartaceo) o qualsiasi altro uso che non sia personale o per finalità educative (come descritto nei termini e condizioni di utilizzo) è proibito salvo previa autorizzazione per iscritto dell’UNHCR.  Una richiesta scritta in tal senso deve essere inviata all’indirizzo e-mail [email protected] indicando le finalità di utilizzo, il periodo di utilizzo, lo strumento con cui sarebbe diffuso il materiale (Web, volantini, pubblicazioni editoriali, ecc.) e il tipo e dimensione di pubblico che ne sarebbe destinatario.

Sono altresì tutelati il nome, l’emblema, il logo e i segni distintivi dell’UNHCR, dei quali non è consentito l’uso, la riproduzione o lo sfruttamento in alcuna forma e su alcun supporto, in assenza di preventiva e specifica autorizzazione scritta dell’UNHCR.

 

Termini e condizioni di utilizzo del Sito web dell’UNHCR

L’utilizzo del Sito, come sopra definito, implica l’accettazione dei seguenti termini e condizioni. Accedendo a questo Sito e utilizzando gli strumenti ivi messi a disposizione, l’utente accetta implicitamente i termini e le condizioni qui riportate. L’UNHCR si riserva il diritto di perseguire tutti i rimedi disponibili a norma di legge in relazione a qualsiasi violazione dei presenti termini di utilizzo, ivi inclusa qualsiasi violazione dei diritti dell’UNHCR sul proprio nome e emblema, logo e segni distintivi, nonché dei diritti correlati alle informazioni, ai materiali grafici, ai contenuti testuali, video, audio o alle immagini (congiuntamente, il “contenuto”) presenti sul proprio Sito. L’eventuale violazione, anche solo presunta, dei presenti termini e condizioni di utilizzo, ovvero la violazione di diritti di terzi e/o di norme giuridiche vigenti nel nostro ordinamento comporterà la sospensione o interruzione del servizio e, ove necessario o opportuno, la segnalazione alle autorità competenti.

 

1. Contenuto disponibile sul Sito web dell’UNHCR

Il Sito ha per obiettivo la diffusione di informazioni, rapporti e aggiornamenti sui progetti, le iniziative di raccolta fondi e altre azioni condotte da UNHCR e rientranti nei propri scopi istituzionali. Si propone la divulgazione di materiali di informazione sulla missione istituzionale e gli eventi internazionali che coinvolgono UNHCR a sostegno dei rifugiati ed altri beneficiari della sua protezione. Consente altresì, agli utenti di aderire alle proprie iniziative, anche attraverso la donazione di fondi destinati al perseguimento degli scopi istituzionali dell’Agenzia.

Il Sito web dell’UNHCR è reso disponibile esclusivamente per uso personale e per finalità educative. È ammessa la consultazione, la riproduzione o la traduzione degli estratti delle informazioni riportate nel presente Sito a fini di ricerca o studio privato, ma non per finalità commerciali. Qualsiasi utilizzo dei contenuti provenienti dal Sito web dell’UNHCR Italia deve essere accompagnato da un riconoscimento della fonte, mediante la citazione dell’indirizzo web (URL) del testo.

Qualsiasi utilizzo diverso da eventuali finalità personali o educative, ivi inclusa la riproduzione o la traduzione di parti sostanziali del contenuto del Sito web dell’UNHCR necessita l’autorizzazione scritta dell’Agenzia. In caso di autorizzazione, l’utilizzo del contenuto deve intendersi sempre ed esclusivamente collegato a un’iniziativa specifica ed è consentito solo per il periodo consentito. L’autorizzazione non è concessa per fini meramente commerciali, non conferisce alcun diritto d’esclusiva né permette l’appropriazione del nome, del logo, dei segni distintivi e/o del contenuto ed è altresì revocabile in qualsiasi momento ad insindacabile giudizio dell’UNHCR. In nessun caso, il soggetto cui è concessa l’autorizzazione non potrà concedere l’utilizzo del contenuto a soggetti terzi. Qualora l’utilizzo avvenga in modo non conforme all’autorizzazione rilasciata da UNHCR Italia, si ricorrerà alla revoca anticipata della stessa fatto salvo il risarcimento danni, sia patrimoniali sia di immagine.

Fatti salvi accordi specifici in relazione a partnership concordate, è vietato copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire a terzi il contenuto del Sito per scopi commerciali o per fini che possono pregiudicare l’immagine e le finalità dell’Agenzia. UNHCR si riserva ogni azione legale in caso di uso, riproduzione o sfruttamento in qualsiasi forma e su qualsiasi supporto non autorizzato del nome, del logo, dei segni distintivi dell’Agenzia e del contenuto del sito.

Il contenuto del Sito dell’UNHCR Italia è selezionato sulla base dei criteri da esso stabiliti, nonché a sua esclusiva discrezione. L’UNHCR si riserva il diritto, in qualsiasi momento, di modificare o interrompere qualsivoglia aspetto o funzionalità del proprio Sito web, tra cui, a titolo esemplificativo, ma non esaustivo, i presenti termini di utilizzo, gli orari di disponibilità e le attrezzature necessarie all’utilizzo.

Gli utenti potranno verificare in qualunque momento il testo in vigore dei termini e condizioni di utilizzo accedendo al link seguente: unhcr.org/it/condizioni-uso-sito. Gli utenti saranno avvisati con un annuncio pubblicato sul presente Sito circa le eventuali modifiche. L’utilizzo dei servizi dopo l’entrata in vigore di tali modifiche comporta la completa accettazione delle modifiche medesime.

 

2. Esclusione di responsabilità

Le Nazioni Unite e l’UNHCR declinano ogni responsabilità derivante dall’uso del Sito web dell’UNHCR ovvero del relativo contenuto. Le Nazioni Unite, l’UNHCR, i membri del rispettivo personale e i rispettivi fornitori di servizi declinano qualsiasi responsabilità per eventuali danni e qualunque conseguenza finanziaria o di altro tipo derivante dall’utilizzo del contenuto del Sito web dell’UNHCR, ivi incluso qualunque utilizzo inappropriato, improprio o fraudolento dello stesso. L’acquisizione da parte dell’utente di ogni materiale scaricato o altrimenti ottenuto attraverso l’uso del Sito, ove consentito, sarà effettuata a scelta e a rischio dell’utente stesso; ogni responsabilità per eventuali danni a sistemi di computer o perdite di dati risultanti dalle operazioni di download di materiali ricade sull’utente stesso e non potrà essere imputata a UNHCR.

La responsabilità per le opinioni espresse in articoli, studi e altri contributi firmati spetta esclusivamente ai rispettivi autori, la pubblicazione, inoltre, non costituisce un’approvazione da parte dell’UNHCR delle opinioni ivi espresse.

Il presente Sito dispone di misure di sicurezza contro eventuali perdite, abusi e alterazioni dei dati in possesso o controllo dell’Agenzia. L’UNHCR si impegna a garantire la sicurezza nella raccolta e nella trasmissione dei dati personali degli utenti, ivi incluse le informazioni relative alla carta di credito, mediante l’utilizzo di metodologie di crittografia e raccolta dei dati accettate dal settore. L’UNHCR declina ogni responsabilità per qualsiasi danno eventualmente subito dagli utenti o da qualsiasi soggetto terzo a seguito di una violazione della riservatezza correlata all’utilizzo del presente Sito da parte degli utenti o di qualsiasi informazione ad esso trasmessa.

L’utente riconosce che UNHCR non è da ritenersi responsabile circa le informazioni non veritiere inviate direttamente dall’utente (esempio: correttezza dell’indirizzo e-mail o dei numeri telefonici o recapiti postali o altre informazioni), così come delle informazioni che lo riguardano e che sono state fornite da un soggetto terzo, anche in modo fraudolento. L’utente è responsabile della conservazione e della segretezza dei dati di carattere personale che sono stati eventualmente rilasciati nel corso dell’utilizzazione dei servizi messi a disposizione dal Sito. L’utente si obbliga a comunicare tempestivamente a UNHCR, all’indirizzo di posta elettronica [email protected], qualsiasi uso non autorizzato dei propri dati personali o ogni altra violazione della sicurezza di cui venga a conoscenza.

Sebbene l’UNHCR si adoperi al massimo per garantire che qualsiasi software disponibile per il download dal proprio Sito sia privo di virus, non è in grado di garantire che il materiale sia privo da qualunque genere di software malevolo. L’UNHCR declina ogni responsabilità per eventuali perdite o danni in qualunque modo causati dal software e dai codici correlati, ivi inclusi virus e worm. UNHCR declina ogni responsabilità per eventuali danni derivanti dall’inaccessibilità dei servizi del Sito o da eventuali danni causati da virus, file danneggiati, errori, omissioni, interruzioni del servizio, cancellazioni dei contenuti, problemi connessi alla rete, ai provider o a collegamenti telefonici e/o telematici, ad accessi non autorizzati, ad alterazioni di dati, al mancato e/o difettoso funzionamento delle apparecchiature elettroniche dell’utente stesso.

L’utilizzo di particolari designazioni di paesi o territori non implica alcun giudizio da parte dell’UNHCR in merito allo status giuridico di tali paesi o territori, delle rispettive autorità e istituzioni ovvero della delimitazione dei rispettivi confini.

La menzione di denominazioni di specifiche società, prodotti o processi commerciali (indicati o meno come registrati) non implica alcuna intenzione di violare i diritti di proprietà intellettuale, né deve essere interpretata come un’approvazione o una raccomandazione da parte dell’UNHCR.

 

3. Contenuto condiviso dagli utenti

Inviando contenuti audio o video all’UNHCR, chi effettua l’invio:

  1. dichiara e garantisce di avere l’età richiesta per la capacità di agire nella giurisdizione di residenza;
  2. concede all’UNHCR licenza non esclusiva, valida per tutto il mondo, perpetua, irrevocabile, esente da pagamento di diritti, concedibile in sublicenza e trasferibile, di utilizzare, visualizzare, distribuire, riprodurre, modificare, remixare, sottoporre a transcoding, sottoporre a tagli, adattare, ricavare opere derivate o raccolte, eseguire in pubblico e visualizzare in pubblico tali contenuti in qualunque formato media o medium, per qualsivoglia finalità, nell’ambito delle attività dell’UNHCR;
  3. dichiara e garantisce che i contenuti sono originali o di essere titolare dei diritti necessari per pubblicare i contenuti inviati, concedendo all’UNHCR la relativa licenza;
  4. si impegna a risarcire e tenere indenne l’UNHCR, i suoi funzionari e agenti da qualunque rivendicazione o pretesa di terzi conseguente o derivante dai contenuti inviati.

 

4. Parti interattive del Sito web dell’UNHCR

L’UNHCR declina ogni responsabilità in relazione alla condotta di qualsiasi utente correlata all’uso di bacheche, chat room o altri servizi di messaggistica o comunicazione resi disponibili sul proprio Sito, ovvero per qualsiasi materiale inviato dagli utenti e pubblicato sul Sito web dell’UNHCR, ivi inclusa, a titolo esemplificativo, la responsabilità in merito all’accuratezza o all’affidabilità di qualsiasi informazione, dato, opinione, consiglio o dichiarazione contenuto/a in tale materiale. Chat, messaggi, e-mail e altre comunicazioni da parte di qualsiasi utente non godono dell’approvazione dell’UNHCR, pertanto, non devono ritenersi esaminati, vagliati o approvati dall’UNHCR.

L’utente s’impegna ad attenersi rigorosamente alle seguenti regole di comportamento:

  1. non effettuare comunicazioni che arrechino danni o turbative alla rete o a terzi utenti o che violino le leggi ed i regolamenti vigenti;
  2. non immettere in rete materiale o comunicazioni con contenuti potenzialmente offensivi o che arrechino danni allo sviluppo armonico della personalità del minore; rispettare i principi che regolano l’ordine pubblico e la sicurezza sociale, evitando la diffusione di messaggi, immagini o altro materiale che possa istigare al compimento di reati, all’uso di violenza o ad atti violenti, ovvero qualsiasi forma di partecipazione o collaborazione ad attività illecite;
  3. non diffondere alcunché di lesivo al decoro, alla dignità umana, o che abbia contenuto pornografico o a sfondo sessuale, di natura oscena e comunque contrario al buon costume o che favorisca la prostituzione o la pedopornofilia;
  4. non immettere in rete materiale in violazione della legge sul diritto d’autore, o di altri diritti di proprietà intellettuale o industriale, in particolare software pirata, file musicali, immagini, video, testi protetti da copyright;
  5. non usare linguaggio irrispettoso, tanto meno termini turpi o ingiurie;
  6. non immettere materiale offensivo o diffamatorio nei confronti di terzi, incluse espressioni di fanatismo, razzismo, odio, irriverenza o minaccia;
  7. non inviare materiale che contenga dati giudiziari propri o di terzi;
  8. non immettere materiale che promuove o fornisce informazioni che istruiscano su attività illegali o che siano comunque ad esse in qualsiasi modo correlate o che possano causare pregiudizio a terzi;
  9. non eseguire upload di software, informazioni o altro materiale contenente virus o componenti dannosi;
  10. non immettere materiale contenete iniziative legate al gioco d’azzardo, concorsi, giochi che richiedono una partecipazione a titolo oneroso;
  11. non inviare materiale non adatto ai minori di 18 (diciotto) anni;
  12. non immettere materiale contenente pubblicità o sponsorizzazioni anche a pagamento;
  13. non inserire material o attività che, in generale, violino o inducano a violare una qualsiasi disposizione di legge o di regolamento posta a tutela anche solo di privati od una disposizione legittimamente impartita dalle pubbliche autorità;
  14. non immettere materiale che ritragga minori senza che vi sia una espressa autorizzazione del/i genitore/i o esercente la potestà sul/i minore/i;
  15. non inserire materiale che ritragga terzi che non abbiano dato il consenso alla pubblicazione online delle proprie immagini;
  16. non inserire materiale che contenga dati inerenti la salute, le opinioni politiche o religiose, le origini razziali o le abitudini sessuali di terzi.

Nel caso l’utente invii al Sito proprio materiale, accettando le condizioni d’uso sopra indicate, dichiara e garantisce di avere acquisito legittimamente i contenuti e, con l’invio, ne autorizza espressamente la pubblicazione online. Gli utenti riconoscono la propria esclusiva responsabilità per i contenuti immessi o inviati, esonerando e mantenendo indenne UNHCR da ogni responsabilità e da ogni effetto pregiudizievole connesso ad azioni legali promosse da terzi, o a richieste di risarcimento di qualsiasi danno, diretto o indiretto, subito da terzi per effetto dell’uso dei contenuti.

UNHCR Italia mette a disposizione pagine e profili dell’Agenzia, e talvolta consente l’accesso anche a gruppi, creati sui social network e attraverso i quali è possibile interagire con l’Agenzia e fra utenti, ferma restando l’esclusiva responsabilità di ciascun utente per le attività svolte dallo stesso nei  gruppi precitati e in genere sui social network. Qualora s’intenda partecipare ai gruppi di social network creati da UNHCR, l’utente deve tener presenti le seguenti linee-guida:

  1. Quando si inseriscono i propri dati personali, se ne perde il controllo. I dati possono essere registrati da tutti i contatti e dai componenti dei gruppi cui si ha aderito, rielaborati, diffusi, anche a distanza di anni.
  2. A volte, accettando di entrare in un social network, si concede, all’impresa che gestisce il servizio, la licenza di usare senza limiti di tempo il materiale inserito online (foto, chat, scritti, pensieri).
  3. La maggior parte dei siti di social network ha sede all’estero, e così i loro server. In caso di controversia legale o di problemi insorti per violazione della privacy, non sempre si è tutelati dalle leggi italiane ed europee.
  4. Se si decide di uscire da un sito di social network, potrebbe essere permesso soltanto di “disattivare” il profilo, ma non di “cancellarlo”. I dati, i materiali che sono stati immessi on-line potrebbero essere comunque conservati nei server, negli archivi informatici dell’azienda che offre il servizio. Leggere bene cosa prevedono le condizioni d’uso e le garanzie di privacy offerte nei termini che si accettano all’atto dell’iscrizione.
  5. Occorre riflettere prima di inserire on-line i propri dati personali se non si vuole che siano diffusi o possano essere usati a proprio danno. È bene segnalare al Garante per la Privacy le eventuali violazioni affinché possa intervenire a tutela dell’utente.
  6. Quando s’inseriscono foto di un terzo o lo si “tagga”, domandarsi dapprima se si stia violando la privacy altrui. Nel dubbio, richiedere prima il consenso del terzo.
  7. Attenzione ai falsi profili. È sufficiente la foto, il nome e qualche informazione sulla vita di una persona per impadronirsi on-line della sua identità.
  8. Attenzione alle informazioni rese disponibili online. La data e il luogo di nascita sono sufficienti per ricavare il codice fiscale. Altre informazioni potrebbero aiutare a risalire al conto bancario o postale o al nome utente e password.
  9. Usare log-in e password diversi dalle credenziali impostate per l’accesso ad altri siti, per gestire la posta elettronica, le operazioni di home banking e simili. Modificare spesso la password.

UNHCR si riserva il diritto di: (a) vigilare sul corretto utilizzo dei servizi interattivi messi a disposizione dell’utente al fine di evitare che siano immessi in rete contenuti illeciti, offensivi o denigratori; (b)  rimuovere i contenuti immessi o modificarli dopo la loro immissione da parte dell’utente; (c)   inibire l’accesso agli utenti in qualunque momento e per qualunque motivo legittimo, senza preavviso, e (d) informare, ove opportuno, le autorità competenti qualora verifichi l’illiceità dei contenuti inviati o l’illiceità dei comportamenti degli utenti.

L’utente consente a UNHCR di raccogliere e conservare i dati personali rilasciati utilizzando i servizi disponibili sul Sito, e di comunicarli: (a) per esigenze di giustizia; (b) per difendersi da azioni di terzi; (c) per la protezione di diritti e della sicurezza propri, degli utenti e del pubblico in generale.

La Privacy Policy è consultabile sul Sito a questo indirizzo: unhcr.org/it/privacy-policy.

Per la gestione dei cookie, consulta la pagina dedicata all’indirizzo unhcr.org/it/cookie

 

5. Link ad altri siti web

Il presente Sito contiene link ad altri siti. L’UNHCR declina qualsiasi responsabilità in merito a tali siti, tra cui il loro contenuto e le prassi relative alla gestione della privacy.

 

6. Contattaci

Se si hanno domande o problemi relativi alle norme sulla privacy e protezione dei dati personali a cui si attiene l’UNHCR, si prega di scrivere alla casella e-mail [email protected] o all’indirizzo postale di UNHCR: Via Leopardi, 24 – 00185 Roma (RM).

 

7. Risoluzione delle controversie

Per qualsiasi controversia relativa all’applicazione dei presenti termini e condizioni di utilizzo che non possa essere risolta in via amichevole, si applicheranno le procedure seguenti:

  • A seguito della richiesta di conciliazione notificata entro termini ragionevoli da una delle parti, la procedura di conciliazione avrà luogo in accordo con le Regole sulla conciliazione della Commissione delle Nazioni Unite per il diritto commerciale internazionale (“UNCITRAL”) allora vigenti, o secondo un’altra procedura quale sia concordata tra le parti per iscritto; la lingua della procedura di conciliazione sarà l’inglese salvo quanto diversamente concordato tra le parti;
  • Se la controversia non è risolta entro sessanta (60) giorni dalla data di notifica della richiesta di conciliazione di una delle parti, la controversia sarà deferita dall’una o l’altra parte ad un arbitro in accordo con le Regole sull’Arbitrato UNCITRAL allora vigenti. Il tribunale arbitrale sarà costituito da un solo arbitro e la lingua della procedura arbitrale sarà l’inglese salvo quanto diversamente concordato tra le parti. L’arbitro non avrà l’autorità di accordare il risarcimento di danni a titolo punitivo né di riconoscere interessi, rispetto ad un determinato periodo di tempo, applicando un tasso superiore al tasso di base fissato dalla Banca di Inghilterra durante il periodo corrispondente (tale tasso di base non potrà essere in ogni caso inferiore a zero) e gli interessi riconosciuti saranno solo interessi semplici. La procedura arbitrale avrà luogo a Ginevra (Svizzera), sede dell’UNHCR. Per quanto possibile, la procedura verrà condotta da remoto (per scritto oppure per video conferenza).

 

8. Privilegi e immunità

Nulla di quanto contenuto nel Sito web dell’UNHCR, ovvero ad esso correlato, si intenderà una rinuncia ad alcuno dei privilegi e immunità dell’UNHCR ai sensi della Convenzione sui privilegi e le immunità delle Nazioni Unite del 13 Febbraio 1946, nonché ai sensi delle disposizioni dell’accordo di cooperazione tra il Governo italiano e l’UNHCR concluso il 2 aprile 1952.

 

Ultimo aggiornamento: 07 gennaio 2021